Newborn Anne

I manichini NewBorn Anne sono essenziali nella formazione delle situazioni di emergenza, e grazie alla loro anatomia realistica permettono di simulare l'intubazione per la rianimazione cardio-respiratoria. Il Centro Nina è dotato di 6 esemplari di questo simulatore, per garantire la formazione di più persone durante i corsi organizzati.

Caratteristiche delle vie aeree

  • Posizionamento del neonato per simulare l’apertura delle vie aeree attraverso l’iperestensione del capo, sublussazione della mandibola o sollevamento del mento
  • Ventilazione a Pressione Positiva (con pallone rianimatore,  rianimatore T-Piece resuscitator o pallone di anestesia)
  • Intubazione con tubo ET
  • inserimento LMA
  • inserimento tubo orogastrico
  • distensione dello stomaco (quando il tubo ET non è in posizione corretta)
  • aspirazione (delle narici, nasofaringe, orofaringe, esofago e polmoni via tubo ET) – I fluidi non dovrebbero essere introdotti nelle vie aeree
  • modulo per la rimozione mediante aspirazione del meconio

Caratteristiche respiratorie

  • Sollevamento del torace bilaterale e unilaterale in seguito a ventilazione meccanica (con possibilità di intubazione del solo bronco destro)
  • Pneumotorace – Toracentesi medio ascellare sinistra con ago (pneumotorace)

Caratteristiche Cardiache

  • Compressioni manuali del torace alla profondità (1/3 AP) e forza corrette

Caratteristiche Circolatorie

  • Polso ombelicale manuale

Accesso vascolare

  • Accesso attraverso la vena/arteria ombelicale mediante un ombelico appositamente brevettato
  • Accesso intraosseo in entrambe le gambe, tuberosità tibiale e malleolo mediale

Altre carattersitiche

  • Articolazione completa


Immagine di una simulazione di parto con manichino SimMom nel Centro NINA

SimMom

SimMom è un simulatore avanzato di parto a corpo intero con anatomia e funzionalità accurate per facilitare l'addestramento ostetrico multi-professionale della gestione delle nascite, con modalità di parto manuale e automatico.

Il simulatore SimMom è completamente cablato e collegato nella sala parto via audio-video con una regia: questo permette di registrare e monitorare continuamente le simulazioni di parto e creare così un archivio vastissimo di video e scenari possibili da utilizzare per la formazione.

Il manichino è comandato dalla regia, dove i tecnici possono definire una grandissima quantità di variabili, come la frequenza respiratoria, convulsioni, contrazioni e tutta una seri di suoni che simulano quelli realmente emessi durante il parto per rendere l’esperienza formativa più realistica possibile.


Immagine di un simulatore SimNewB Laerdal

SimNewB

SimNewB è un simulatore interattivo, progettato dalla Laerdal assieme all'American Academy of Pediatrics per soddisfare i requisiti di formazione del Programma di Rianimazione Neonatale (NRP). Si tratta di neonato dai tratti realistici e capace di offrire un feedback completo. SimNewB è l'ideale per i corsi di formazione sulle esigenze specifiche dei neonati.

Il trattamento di neonati in pericolo richiede la migliore formazione
SimNewB è stato progettato per essere facilmente integrato in tutti i curricula di addestramento clinico neonatale. Un’innovativa interfaccia utente e il design degli scenari permette agli istruttori di controllare le risposte del simulatore.

 

Tratti e feedback clinici realistici

SimNewB permette agli allievi di far pratica su una vasta gamma di abilità neonatali all’interno di un ambiente di simulazione realistico.

Le vie aeree sono state progettate per permettere l’addestramento in tutti gli aspetti della gestione delle vie aeree del neonato, incluso l’utilizzo dei dispositivi di respirazione a pressione positiva e il posizionamento di tubi ET e LMA.

 

SimNewB presenta inoltre:

  • Anatomia realistica – misura 52,5cm (21″) e pesa 3,17kg (7lbs).
  • Ombelico pervio con pulsazione realistica che può essere valutato, tagliato e cateterizzato per la terapia endovenosa.
  • Accesso intraosseo in entrambe le gambe.
  • La complianza polmonare può essere alterata da un istruttore.
  • Il sollevamento toracico realistico può essere adattato per essere assente o normale, con ritmi di respirazione fino a 100 respiri al minuto.