Centro NINA

A Pisa è stata costituita una delle prime Unità in Italia dedicate esclusivamente alla Formazione in Simulazione.

Da un’idea del dott. Armando Cuttano, più di dieci anni fa, si è sviluppata inizialmente all’interno dell’Unità di Neonatologia, diretta allora dal prof. Antonio Boldrini. È poi cresciuta, diventando Unità Professionale nel 2016, riferimento per le realtà cliniche limitrofe e dell’area vasta dell’ambito materno-infantile. Negli anni ha maturato un crescente rispetto e considerazione a livello nazionale.

Formazione in simulazione

Formazione professionale e aggiornamento in ambito neonatologico, ostetrico-ginecologico e anestesiologico

Progetti di Ricerca

Realizzazione di nuovi device e nuove metodiche per il miglioramento dell’assistenza.

Crisis Resource Management

Formazione di esperti nell’assistenza in situazioni di emergenza e crisi, su modello del mondo dell’areonautica

Counseling

Implementare e sviluppare le competenze comunicative e relazionali dei professionisti, orientare, affiancare e sostenere le potenzialità di ogni genitore e futuro genitore

Formazione

Strutturati in percorsi interni, esterni e trasversali, i corsi organizzati dal Centro Nina sono all’avanguardia nella formazione degli operatori del settore.

I corsi interni sono dedicati al personale del Materno-Infantile: affrontano esercitazioni sulle skill routinarie e per la messa a punto di protocolli operativi che vedono coinvolti team.

I corsi esterni sono aperti al personale dell’area vasta, regionale e nazione, curati alla luce delle ultime norme e direttive e anticipano i rumor di cambiamenti culturali ed assistenziali e si propongono di rendere omogeneo il modo di operare delle varie unità operative.

I corsi trasversali sono realizzati in collaborazione con i diversi Gruppi di Studio della Società Italiana Neonatologia SIN.

Scopri tutti i corsi

Il Centro ha una posizione strategica all’interno dell’area del Dipartimento Materno Infantile dell’0spedale S. Chiara.

Immagine di una simulazione di parto con manichino SimMom nel Centro NINA

Il Centro ha una posizione strategica all’interno dell’area del Dipartimento Materno Infantile dell’0spedale S. Chiara.

Spazi

Gli spazi dedicati alla ricerca e alla formazione del Centro Nina dell’ospedale Santa Chiara di Pisa.

Modulo Sala parto

Può ospitare un simulatore di parto avanzato SimMom della LAERDAL e un altro simulatore avanzato neonatale SimNewB della LAERDAL adagiato sull’Isola Neonatale, in una Sala parto vera cablata audio-video.

Modulo Terapia Intensiva

In ambiente dedicato, a cinque metri dalla terapia intensiva, si sono ricreate le condizioni di un’isola neonatale vera, con cablatura audio-video.

Modulo Simulazione

Ospita 10 postazioni per la rianimazione neonatale e postazioni per le skill di ostetricia, su simulatori statici a media fedeltà.

340mq

mq di spazio per
simulazioni, corsi
e attività formative

6

aule dedicate
al Centro NINA

18

simulatori ad
alta e bassa
fedeltà disponibili

Simulazione

Con il progredire delle conoscenze verso livelli di specializzazione elevati, con esigenze e competenze particolari, si è resa sempre più evidente l’importanza dell’esperienza pratica.

Lo studio teorico non basta e non si può rischiare di fare la prima pratica sul paziente. Mutuando quindi la metodica dalla cultura aeronautica, si è imboccata la strada della simulazione. Inizialmente con presidi a bassa e media fedeltà, dove bisognava inventare e associare il tutto a molta fantasia e immedesimazione. Oggi la simulazione si può avvalere dispositivi ad alta fedeltà dove l’interazione tra questi e l’ambiente segna la differenza

Scorciatoie

Il sito del Centro è correntemente in fase di sviluppo. Per più informazioni rivolgiti al Direttore del Centro, dott. Armando Cuttano.